Seminario Acireale

Seminario Acireale

In seguito all’ingresso ufficiale del primo vescovo, Gerlando Maria Genuardi (1872), la nuova diocesi di Acireale iniziava a muovere i primi passi. Occorreva organizzare la curia, i nuovi enti ecclesiastici e il seminario. Per la formazione dei sacerdoti e l’apertura del nuovo seminario si erano impegnati già da tempo i Padri dell’Oratorio di S. Filippo Neri: “rettore dei chierici” fu il preposito della congregazione di Acireale P. Francesco Grassi Mangani. Furono radunati i seminaristi della diocesi che frequentavano i seminari di Catania e Messina per dar vita ad una comunità di formazione che aveva sede presso i locali della Cattedrale. Sorgevano intanto grossi ostacoli per l’istituzione del seminario a causa del mancato riconoscimento giuridico della nuova diocesi da parte dello Stato. Ottenuto il regio exequatur, che riconosceva fra gli enti diocesani il seminario, un gruppo di sacerdoti acesi acquistarono un edificio non molto distante dal centro storico,

Indirizzo

Via Giuliani 25
Acireale, CT 95024
Italia